Posted in Gossip
8 Novembre 2018

Ilary Blasi indossa la parrucca da settimane e questo non è più un mistero. Ma il vero motivo di questa decisione l’ha svelato la conduttrice.

Ilary Blasi. Nel bene o nel male da diversi anni ormai si parla di lei molto spesso. A inizio carriera perché era la ‘Letterina fidanzata con Totti’. Poi la bionda romana di strada ne ha fatta, fino a condurre programmi importanti come ‘Le Iene’ o il ‘Grande Fratello’.

Grande Fratello VIP

Quest’anno le tocca condurre l’edizione VIP del GF. I risultati non sono deludenti ma nemmeno entusiasmanti, motivo per il quale il reality con ogni probabilità finirà per la data stabilita, ovvero il 17 dicembre. Molti telespettatori stanno parlando della sua acconciatura. Alcuni sono convinti che sia una parrucca, visto che a ogni puntata Ilary cambia look. Ilary ha confermato che è proprio così e ha spiegato i motivi. “Per me sono un gioco. Mia nonna Marcella ne aveva tante, volevo riportare in tv il suo stile. In America le usano tantissimo, per qualche motivo in Italia sono un tabù e io volevo sdoganarlo. Sono molto pratiche! Mi evitano tutta la parte dello shampoo, del phon. Una parrucca nera stile Valentina? In tv, perché no. Nel privato non credo, a mio marito piaccio bionda”.

Impegni futuri

Secondo lei la conduzione del GF Vip, per quanto impegnativa, non è paragonabile alla vita da madre: “Fargli fare i compiti, andare a prenderli a scuola, prepararli, ospitare gli amichetti… quando vado al GF Vip mi rilasso”. Ilary e Francesco hanno tre figli: uno di 13, una di 11 e la più piccola di 2. Poi specifica che l’appellativo “lady Totti” proprio non le piace: “Mi suona strano. Io sono solo Ilary. Non mi metto a competere con mio marito sui cognomi o su altro”. Chiudendo con l’argomento ‘impegni televisivi’, la Blasi fa capire che presto o tardi per lei l’esperienza di conduzione del GF si chiuderà: “Alcuni abiti a un certo punto vanno stretti o passano di moda”. Quando le viene chiesto su un’eventuale seconda partecipazione (la prima avvenne nel 2006) al Festival di Sanremo, risponde: “Sanremo è un viaggio a sé. È sempre bello ripetere. È come un abito di quelli eleganti, neri lunghi, che custodisci nell’armadio”. Insomma a Ilary condurre il Festival nel 2019 proprio non dispiacerebbe. Claudio Baglioni, hai capito?

Ti è piaciuto questo articolo? Metti Mi Piace!
e Condividi