Posted in Coppia
23 Febbraio 2019

Come una relazione infelice può influenzare fisicamente, mentalmente ed emotivamente

Ci sono relazioni che possono diventare molto difficili nel tempo. Mentre tutte le coppie attraversano processi di crisi e si reinventano costantemente, ci sono alcune in cui le soluzioni non sembrano essere così semplici.

Quando le crisi delle coppie continuano nel tempo, in alcuni casi diventano croniche, questo significa che, in un certo modo, entrambi possono cominciare ad abituarsi al fatto che le cose non sono giuste, ma nessuno ha il coraggio di fare un passo per migliorarle o per prendere una decisione.

Abituarsi a una situazione difficile ha un costo elevato sia per entrambi i partner, sia per ciascuno separatamente. Perché i contesti tesi influenzano il nostro corpo, la mente e le emozioni, anche senza dire una parola. Una relazione, al di là dei suoi momenti difficili che, come abbiamo detto sono inevitabili, deve tendere – il più delle volte – a generare benessere, a nutrirci e a farci crescere. Se non è così con il tempo possiamo diventare freddi, distanti, sentirci angosciati, arrabbiati, stressati o addirittura iniziare a manifestare sintomi fisici come il dolore o gli squilibri di salute.

Cosa può generare una relazione che non ti rende felice?

A LIVELLO FISICO

Indebolisce il tuo sistema immunitario

Aumenta la pressione sanguigna

Aumenta il colesterolo

Puoi guadagnare o perdere peso senza una ragione apparente

Può aumentare il rischio di problemi cardiaci, cancro, artrite, diabete di tipo 2, osteoporosi e calcificazione delle arterie

Può produrre disturbi digestivi

Può generare uno squilibrio ormonale

Può causare insonnia

A LIVELLO MENTALE

Produce lo stress

Diminuisce la capacità di attenzione

Causa problemi di memoria

Rende difficile prendere decisioni

Aumenta il rischio di Alzheimer

A LIVELLO EMOTIVO

Aumenta la possibilità di soffrire di depressione

Aumenta i sentimenti di rabbia

Si avvertono maggiori sentimenti di ansia

Produce sbalzi d’umore

Diminuisci la tranquillità e la pazienza

Può produrre una sensazione di depressione o sopraffare

Per iniziare a cambiare le cose, la prima cosa è essere onesti con se stessi sul fatto che le cose possano davvero migliorare in un modo o nell’altro. La comunicazione tra la coppia è essenziale, ma anche l’accompagnamento di un professionista può aiutare. La cosa più importante è essere in grado di prendersi cura di se stessi e non farsi male perché le cose non funzionano. A volte l’amore potrebbe non essere abbastanza e altre volte è solo questione di prendere un po’ d’aria per vedere le cose più chiaramente.

Ti è piaciuto questo articolo? Metti Mi Piace!
e Condividi