Posted in Test personalità
18 Novembre 2019

A ogni impronta il suo carattere!

Ogni essere umano è unico e certamente uno degli elementi che contrassegna la sua unicità sono le impronte digitali basti pensare che anche gemelli identici hanno impronte diverse.

E’ stato scientificamente provato che anche le impronte digitali come altre caratteristiche di ciascuno di noi sono correlate alla personalità ed influiscono sul nostro comportamento; la disciplina che studia la relazione tra impronte e la personalità si chiama dermatoglifia.

Il nome deriva dalle linee che segnano i polpastrelli delle dita definiti per l’appunto dermatoglifi; i primi studi in materia furono fatti in India e risalgono a migliaia di anni fa .

Le varie tipologie di impronte digitali umane possono essere distinte in tre grossi gruppi:

  • lineari che hanno delle curvature
  • a circuito che seguono un andamento ondulatorio
  • a vortice con forme circolari verso il centro intorno alle quali si aprono altre impronte

Ma vi siete mai chiesti cosa è in realtà l’impronta digitale?

Ebbene ecco qui la risposta: le impronte digitali sono dei segni formati dall’alternarsi di solchi e creste presenti sui polpastrelli; ognuno di noi ha impronte digitali diverse e uniche ed è per questo che sono come una carta d’identità.

Possiamo cambiare le nostre impronte digitali solo con un intervento di chirurgia plastica e proprio per la loro unicità da un secolo circa, le impronte digitali sono utilizzate per l’identificazione nelle indagini di polizia poiché consentono di individuare senza ombra di dubbio i colpevoli di delitti.

Le impronte digitali di ciascuno svelano informazioni sullo stato di salute, caratteristiche dell’architettura cerebrale, del carattere  e delle potenzialità personali.

Arrivati a questo punto non siete curiosi di sapere cosa dicono le vostre impronte digitali circa la vostra stessa personalità?

Se la risposta è si, procedete pure con questo test: guardate l’impronta del vostro pollice e  confrontatelo con le impronte della figura. A quale delle tre impronte corrisponde la vostra?

1. Se le vostre impronte sono ad occhiello…

Siete sicuramente delle persone serene, calme e rilassate ma anche socievoli e miti, con tutti. Dotati certamente di un’intelligenza superiore, ma nonostante tutte queste caratteristiche positive difficilmente fate la prima mossa e per questo spesso siete costretti a svolgere compiti noiosi che prima o poi vi stancano.

Se questa tipologia di impronta è presente nell’indice e nel pollice significa che siete persone cordiali e che non sanno dire di no, se invece è il vostro dito medio ad avere l’impronta ad “occhiello” indica che avete un carattere aperto ed adattabile a qualsiasi mansione.

2. Se le vostre impronte sono concentriche…

Chi ha delle impronte concentriche è solitamente una persona che raramente manifesta i propri sentimenti agli altri poiché molto riservata, siete inoltre indipendenti e riflessivi.

Siete continuamente in movimento ed ogni giorno sfornate idee e progetti nuovi, che purtroppo spesso non portate a compimento proprio a causa del vostro carattere.

Solitamente siete diffidenti e questo tende ad isolarvi dagli altri nonostante avete gradi capacità e talento.

L’impronta concentrica sul pollice ed indice è segno di forte autonomia, se questa caratteristica è presente sul polpastrello del dito medio significa che siete molto originali.

3. Se le vostre impronte sono parallele…

Se siete persone le cui impronte sono parallele e curve, avete una carica di energia unica e certamente non state ferme un attimo.

In questo caso anche le vostre conoscenze devono essere interessanti e soprattutto amanti, come voi, della cultura e dell’arte in genere.

Chi vi sta affianco ed i vostri amici possono contare su una persona leale ed in grado di prendere decisioni importanti con determinazione, in poco tempo e senza tener conto dei pareri altrui.

Se l’impronta parallela è presente nel pollice ed indice vuol dire che siete persone caparbie, se invece è nel dito medio indica che siete delle persone molto pratiche.

Tagged with: , ,

Ti è piaciuto questo articolo? Metti Mi Piace!
e Condividi