Posted in Salute
13 Marzo 2019

8 segni che i tuoi reni non funzionano perfettamente, fai attenzione!

Il nostro corpo ci manda continuamente dei segnali per farci sapere che c’è qualcosa che non va. Sta a noi intercettarli e interpretarli per prendere le dovute precauzioni.

In questo articolo parleremo dei sintomi più frequenti che potremmo notare in caso in cui i reni non funzionino come dovrebbero.

1. Problemi di sonno

Quando i tuoi reni non funzionano a dovere, le tossine non abbandonano l’organismo con l’urina, e continuano a circolare nel sangue. L’alto livello di tossine corporee rende difficile dormire e riposare bene per la notte.

Le persone che soffrono di malattie renali croniche hanno più possibilità di sperimentare le apnee notturne, un disturbo che provoca brevi pause nel respiro durante il riposo. Questi ritardi possono durare da alcuni secondi a un minuto. Dopo essersi fermato per un momento, il respiro ritorna con un grugnito. Un costante respiro sibilante ti dice che è arrivato il momento di vedere uno specialista.

2. Mal di testa, stanchezza e debolezza generale

L’ ormone chiamato eritropoietina (EPO) assume un ruolo fondamentale nella generazione delle piastrine. Nel momento in cui i reni non funzionano correttamente, creano meno EPO. Il decadimento delle piastrine rosse (quelle che trasportano ossigeno) si traduce in un deterioramento dei muscoli e del cervello.

Le persone con malattie renali croniche sono generalmente pallide. La pallidezza si sviluppa quando i reni funzionano il 20%. Nel caso in cui dormi regolarmente ma continui a sentirti stanco e con bassi livelli di vitalità, allora dovresti vedere un medico.

3. Avere la pelle secca e pruriginosa

I reni solitamente aiutano il corpo ad espellere i rifiuti, producono le piastrine e mantengono i minerali. Se non funzionano correttamente anche la pelle ne risente.

4. Sperimentare l’alitosi e il gusto metallico

Quando i rifiuti si accumulano nel sangue, cambia il gusto del cibo, inoltre l’alitosi è un altro sintomo del malfunzionamento dei reni. Potresti anche perdere la voglia di mangiare carne, con il risultato di perdere qualche chilo.

5. Respiro affannoso

Se noti un respiro affannoso anche quando sei a riposo, dovresti vedere un medico. Probabilmente i tuoi reni hanno qualche problema.

6. Gonfiore a piedi e mani

I reni che non sono in grado di lavorare correttamente non espellono liquidi dal corpo. Il sodio in eccesso causa quindi gonfiore a gambe, piedi e mani.

7. Mal di schiena

L’insufficienza renale può provocare mal di schiena, che è causato dalle cisti renali, ovvero delle sacche piene di liquido conseguenza del rene policistico.

Se continui ad avere dolore che non passa nemmeno con le medicine dovresti vedere un medico.

8. Cambiamenti nella minzione

I tuoi reni sono responsabili della minzione e portano via i rifiuti attraverso di essa. Le variazioni di frequenza,colore e aspetto delle urine non dovrebbe mai essere sottovalutata. Fai attenzione a questi sintomi:

  • Aumento dello stimolo, soprattutto di notte
  • Sangue nelle urine
  • Urina schiumosa

Vedere il sangue nelle urine. Reni solidi canalizzano i rifiuti dal sangue alle urine, tuttavia nel caso in cui il canale venga danneggiato, le piastrine possono iniziare a “fuoriuscire” nella pipì.

Tagged with: , ,

Ti è piaciuto questo articolo? Metti Mi Piace!
e Condividi