Posted in Salute
4 Aprile 2018

20 situazioni imbarazzanti causate dalla totale mancanza di intelletto

Un famoso economista e storico italiano di nome Carlo Cipolla una volta disse: “Chiunque, sempre e inevitabilmente nel corso della storia, sottovaluta il numero enorme di stupidi che ci sono in circolazione”. Ognuno di noi conosce persone sembrano non aver ricevuto un cervello da Dio, tipo quelli che pensano che 1.5 ore siano un’ora e 50 minuti.

Alcuni utenti di Reddit hanno raccolto dei momenti di vita vissuta, più nello specifico quelle situazioni in cui si sono resi conto che Cipolla aveva ragione e che, inevitabilmente, gli stupidi fossero presenti anche tra i loro amici/familiari.

Ecco 20 situazioni riportate da utenti del web di persone che sono al Mondo come noi ma che non hanno capito ancora lo 0.01% di come funzionano le cose.

  • Avevo alcuni conigli dentro casa, come animali da compagnia. Un ragazzo con cui uscivo, appena li vide, mi domandò piangendo: “Oh mio Dio, cosa gli è successo?”. Io non capivo a cosa si riferisse, quindi gli chiesi più nello specifico di cosa stesse parlando. E lui rispose: “Perché saltano così? Si sono fatti male alle zampe?”. E’ ovvio che non aveva mai visto un coniglio in vita sua. Pensava che camminassero come i gatti.
  • Il mio ex era fierissimo di ‘non aver mai letto un libro per intero’ in tutta la sua vita.
  • La mia ex pensava che ‘Al-Qaeda’ fosse una nazione. E diceva spesso di volerla visitare.
  • La mia ex pensava che il film con Matt Damon ‘Sopravvisuto – The Martian’ fosse basato su una storia vera e anche che l’attore principale fosse andato davvero su Marte a girare le scene.

  • Tempo fa uscivo con un tipo MOLTO narcisista. Un giorno stavamo giocando a carte e gli chiesi di indossare delle lenti da sole specchiate, perché ‘era ancora più bello con quegli occhiali’. Inutile dirvi che quel giorno vinsi TUTTE le partite che giocammo. E’ successo 35 anni fa ma mia mamma ride ancora pensando a quanto fosse stupido.
  • La mia ragazza una volta disse che ‘i dinosauri non sono mai esistiti’ e che ‘qualcuno li ha inventati’.
  • Un giorno la mia fidanzata uscì per qualche ora, per poi tornare dicendo che un animale l’aveva attaccata e l’aveva colpita. Le chiesi che aspetto avesse questo animale e lei rispose: “Sembrava una mucca ma era marrone”. Ovviamente sì, era una normalissima mucca… marrone.

 

  •  Ogni volta che andavo a casa della mia ex, vedevo dei segni a forma di V sul tappeto dell’ingresso. Mi domandavo sempre cosa fossero senza però riuscire a capirlo. Una volta, entrando, guardai con attenzione e notai delle ciocche di capelli sul tappetino. La forma di V era una bruciatura sul tappeto. Da lì capii che prima di uscire per andare a lavoro, la mia ex lasciava la sua piastra per capelli sul tappeto. Mi domando com’è possibile che la sua casa non sia mai andata a fuoco…
  • Una mia cara amica ha conosciuto una ragazza convinta che gli attori del film ‘300’ venissero davvero uccisi nelle scene di combattimento.

  • Al nostro primo appuntamento, andammo in un ristorante scelto dal mio partner. A un tavolo vicino al nostro sedeva una signora anziana che continuava a fissarci. Dopo un po’, iniziò anche a far tintinnare le posate nervosamente sul suo tavolo. Il ragazzo alla fine si arrese e mi confessò che quella era sua madre, presente sul posto per capire se io fossi ‘quella giusta’ per lui. Inutile specificare che la relazione finì quella sera stessa.
  • Una volta il mio ex mi disse che le persone con grande forza di volontà potevano sopravvivere più lungo senza mangiare grazie alla ‘fotosintesi’.
  • La mia ex ragazza una volta mi disse che mangiava molto formaggio perché lo considerava una ‘verdura’ alla pari dei cavolfiori, per esempio. E sì, era vegetariana.
  • La mia ex una notte puntò il dito verso Sirio (la stella più luminosa nel cielo notturno, ndr) e mi chiese: “Ma quella è la Terra?”

  • Sono uscito con una ragazza per alcuni mesi. A Natale decisi di farle un regalo che ricordasse una storia buffa successa tra me, lei e il mio gatto. Feci in modo che fosse il mio gatto a ‘consegnarle’ il regalo. Purtroppo, però, lei si arrabbiò perché il mio gatto le aveva fatto un regalo mentre io no. Io pensavo che stesse scherzando ma poi (trovandomi a casa sua) mi resi conto che anche i suoi genitori erano arrabbiati perché io non le avevo fatto un regalo. Da allora capii che tra noi due ‘non poteva funzionare’…
  • Mi resi conto che la relazione con la mia ex ragazza non poteva andare avanti quando lei, improvvisamente, lanciò un coltello verso una lampadina in un ristorante pieno di gente. Si giustificò dicendo che ‘la lampadina era difettosa e le dava fastidio’.
  •  La mia ex era convinta che le cipolle diventassero più scure dopo esser state tagliate perché ‘assorbivano le tossine dall’aria’.
  • La mia ex moglie mi disse che secondo lei il vento è creato dagli alberi che, muovendosi, creano appunto la circolazione d’aria. Ho preferito non chiederle mai COME e PERCHE’ gli alberi si muovessero…

  • Una volta uscivo con un ragazzo che non sapeva che le donne allattassero dal seno i propri bambini. Pensava che l’allattamento era un modo di ‘mantenere’ il bambino che poi veniva nutrito da una bottiglia. Gli dissi che era un idiota e lui rispose: “Non conosco nessuna donna che allatta dal suo seno il figlio!”, replicai dicendo che io allattavo mio figlio! Fece una smorfia strana col volto e mi disse che ero una pervertita.
  • La mia ex una volta mi disse di non essere mai stata in Francia. Io avevo saputo che era andata a Disneyland (a Parigi) più di una volta nella sua vita e quando glielo feci notare mi rispose: “Parigi non è in Francia!”. La cosa più divertente è che noi viviamo in Inghilterra e possiamo raggiungere la Francia in un’ora grazie al tunnel…
  • Una volta uscivo con un tipo convinto che il diabete fosse una forma di ‘allergia’.

 

Tagged with: , ,

Ti è piaciuto questo articolo? Metti Mi Piace!
e Condividi